Fabrizio Testa

Nato a Trieste nel 1989, residente da sempre fra servola borgo San Sergio ed altura dove negli ultimi 10 anni ha visto chiudere quasi tutte le attività e servizi di quest’ultimo rione. Laurerato presso l’università degli studi di Trieste in Scienze politiche e dell’ amministrazione, inizia a lavorare praticamente da subito in campo amministrativo presso diverse aziende, fra cui AcegasApsAmga di recente decide di cambiare completamente vita scegliendo di adoperarsi come educatore sociale, ad ora lavora all’interno di strutture riservate all’isolamento fiduciario per MSNA (MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI) affrontando in prima linea la c.d. rotta balcanica. Da sempre appassionato di politica, sin dalle superiori ricopre il ruolo di rappresentante di classe all’interno dell’ormai “ei fu” ITC GR CARLI, divenendo un membro attivo dell’onda studentesca durante il suo quinto anno delle superiori. Per 2 consigliature svolge il ruolo di rappresentante degli studenti sia all’interno del consiglio degli studenti dell’units che del dipartimento di Scienze politiche e sociali mentre durante il suo secondo mandato ricopre il ruolo di rappresentante degli studenti anche all’interno del Comitato Universitario per lo Sport (CUS). Fra le sue passioni coltiva la passione nel fare l’arbitro di calcio da quasi 10 anni, oltre ad essere il direttore del club A.I.S.A. (ASSOCIAZIONE ITALIANA SCOUT AVVENTISTA) di Trieste. Sempre per la città ha avuto modo di collaborare nell’organizzazione di diversi eventi (feste, concerti, mostre, rassegne, sportivi, ludici, radiofonici). Sceglie di scendere in campo con l’intento di riuscire a soddisfare quelle criticità che sempre piu hanno attanagliato questa città, soprattutto all’interno delle periferie, con l’intenzione di adoperarsi “ADESSO”

Curriculum

Certificato del Casellario Giudiziale