Federico Zadnich

Attualmente lavora come educatore presso i Ricreatori comunali di Trieste. È laureato in psicologia dello sviluppo e dell’istruzione. Grande appassionato di bicicletta sia come mezzo slow per esplorare il mondo (ho attraversato in bici l’Italia, i Balcani, la Francia, la Spagna, l’Irlanda, l’Islanda…) che come strumento di mobilità quotidiana. Da 5 anni non possiede più mezzi a motore e si muovo esclusivamente con piedi, bici e mezzi pubblici. Attivista FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) dal 2010 si impegna per rendere le nostre città più a misura di persona e per promuovere il turismo slow in bicicletta.

Curriculum

Certificato del Casellario Giudiziale