Ripubblicizzazione, rifiuti zero e comunità energetiche: la nostra conferenza stampa

Le Giunte che hanno governato Trieste negli ultimi venticinque anni hanno perseguito un disegno di  privatizzazione dei servizi pubblici, dimostrando allo stesso tempo scarsa attenzione alle conseguenze che da questo processo sono derivate in termini di  sostenibilità ambientale e sociale. Oggi occorre cambiare radicalmente rotta. Dobbiamo ripensare il modo in cui consumiamo e produciamo energia, […]

Laminatoio alle Noghere: desecretare subito le condizioni di insediamento, per un vero dibattito pubblico

Adesso Trieste, attraverso il programma politico approvato in assemblea nella sua versione 2.0, afferma chiaramente la necessità di difendere, estendere e valorizzare il settore manifatturiero. Una politica volta a recuperare dal degrado le aree dismesse del SIN in ottica di sviluppo e lavoro di qualità in termini di retribuzione, tutele e compatibilità ambientale, dunque, non […]

Un parco ecoproduttivo in Porto Vecchio: investire il Recovery Fund nel futuro di Trieste

«Il Recovery Fund è un’occasione straordinaria per Trieste. Le previsioni di potenziamento ferroviario al servizio del Porto, senza riferimenti inopportuni all’Alta Velocità che nulla ha a che fare con il trasporto delle merci, così come l’elettrificazione delle banchine, sono due prospettive che rafforzano ulteriormente un modello di sviluppo economico compatibile con l’ambiente e la dignità […]