I ragazzi sbagliati

Una riflessione di Theo Verdiani sui recenti e tragici fatti di cronaca legati all’abuso di sostanze.

Avete notato che quando uno sbaglia passa inequivocabilmente dalla parte del torto?

Come se uno sbagliando torcesse la morale e deviasse la retta via.

Ma “sbagliare” deriva da “balium”, ossia abbagliare, e quella “S” sottrattiva messa all’inizio fa diventare s-balium una cosa contraria ad abbagliare e che potremmo indicare come “assenza di luce”.

Leggi tutto “I ragazzi sbagliati”

Il turismo del futuro a Trieste: lento, ecologico, diffuso, esperienziale

Puntare su un turismo verde, lento, attivo ed esperienziale. Un turismo sostenibile e rispettoso dell’identità della città, dell’ambiente e del territorio, ricco sia dal punto di vista economico che culturale. È questa la visione di Adesso Trieste per un rilancio del settore.

Leggi tutto “Il turismo del futuro a Trieste: lento, ecologico, diffuso, esperienziale”

Laminatoio alle Noghere: desecretare subito le condizioni di insediamento, per un vero dibattito pubblico

Adesso Trieste, attraverso il programma politico approvato in assemblea nella sua versione 2.0, afferma chiaramente la necessità di difendere, estendere e valorizzare il settore manifatturiero. Una politica volta a recuperare dal degrado le aree dismesse del SIN in ottica di sviluppo e lavoro di qualità in termini di retribuzione, tutele e compatibilità ambientale, dunque, non può che trovarci favorevoli. La positiva risoluzione di alcune situazioni di crisi oggi esistenti, che mettono a rischio la stabilità occupazionale di migliaia di lavoratrici e lavoratori, è quindi la precondizione necessaria per un cambio di rotta per il futuro della città.

Leggi tutto “Laminatoio alle Noghere: desecretare subito le condizioni di insediamento, per un vero dibattito pubblico”

In bici per mostrarvi la Trieste del futuro!

Una pedalata da Trieste a Torino per mostrare sul campo le buone pratiche proposte nel programma elettorale con cui Adesso Trieste si candida a governare la città nei prossimi cinque anni. È partita oggi da Piazza Unità la campagna elettorale alternativa di AT, che si concluderà il 14 luglio a Torino. I coordinatori dell’Assemblea Tematica Ecologia, Giulia Massolino e Federico Zadnich, percorreranno in bicicletta la ciclovia AIDA (Alta Italia da Attraversare), fermandosi nelle principali città lungo il percorso, dalle quali faranno delle interviste in diretta social. 

Leggi tutto “In bici per mostrarvi la Trieste del futuro!”

L’esito dell’Assemblea Cittadina di Adesso Trieste del 2/7

Arriva il momento per tutti di fare una scelta. Venerdì all’assemblea cittadina di Adesso Trieste sono state approvate all’unanimità le liste per il Consiglio Comunale e per le Circoscrizioni. Persone di ogni età, con storie e competenze diverse, che hanno deciso di mettersi in gioco per migliorare la vita delle triestine e dei triestini e rendere la nostra città sempre più forte e attrattiva.

Leggi tutto “L’esito dell’Assemblea Cittadina di Adesso Trieste del 2/7”

Garantire l’igiene delle persone senza fissa dimora: una questione di dignità e salute pubblica

Raccogliamo e rilanciamo la denuncia dei volontari, attivisti e operatori che frequentano quotidianamente Piazza della Libertà per offrire supporto diretto alle persone che ne necessitano, supporto deliberatamente negato dalle istituzioni che sarebbero preposte a fornirlo.

Leggi tutto “Garantire l’igiene delle persone senza fissa dimora: una questione di dignità e salute pubblica”

Adesso Melara, nel cuore delle potenzialità di un’amministrazione condivisa

La sua mole pesante e rozza domina la città dall’alto come una fortificazione inespugnabile. Il quadrilatero di Melara, il comprensorio di edilizia popolare figlio di antiche visioni architettoniche da cui la bellezza era del tutto bandita, ha al suo interno intelligenti soluzioni funzionali che, purtroppo, non sono mai state sfruttate appieno. 

Leggi tutto “Adesso Melara, nel cuore delle potenzialità di un’amministrazione condivisa”

Adesso Estate! Ora una campagna completamente diversa

La campagna elettorale di AT sarà molto diversa da quelle a cui siamo stati sempre abituati. I momenti di incontro saranno eventi musicali, teatrali, artistici con cui vogliamo illustrare lo spirito del programma che abbiamo costruito in questi mesi. Saremo nelle piazze, nelle strade e nei giardini per dimostrare che si può avere una città più vivibile e più viva.

Leggi tutto “Adesso Estate! Ora una campagna completamente diversa”

Le strade sono di chi le vive

Macchine e tavoli, tavoli e macchine ammassati lungo le strade senza un criterio. Vi sembra logico? Secondo la Giunta comunale lo è. Per dare fiato ai pubblici esercizi triestini che finalmente possono riaprire, è stata concessa una deroga all’occupazione di spazio pubblico per sistemare sedie, tavoli e ombrelloni in aree più estese di quanto normalmente consentito. Ma non è stato contestualmente istituito un divieto di sosta nelle stesse aree, che continuano a essere occupate da autoveicoli in parcheggio.

Leggi tutto “Le strade sono di chi le vive”

Zdaj Padriče-Gropada | Adesso Padriciano-Gropada: viaggio nell’Altipiano dimenticato dal Comune

Chissà in quanti hanno scoperto che il Comune di Trieste comprendeva anche Padriciano e Gropada solo durante il primo lockdown, quando hanno consultato le mappe per capire fino a dove potevano spingersi. Ma a quanto pare anche l’amministrazione comunale sembra dimenticarsi che questi due borghi carsici rientrano sotto la sua responsabilità. Dagli anni Ottanta in poi alla costante espansione dell’abitato non è corrisposta, infatti, una crescita parallela dei servizi. A essersi intensificato invece è il traffico, ma anche in questo caso non si è adottata nessuna misura per modificare la viabilità e restituire spazio a pedoni e biciclette.

Leggi tutto “Zdaj Padriče-Gropada | Adesso Padriciano-Gropada: viaggio nell’Altipiano dimenticato dal Comune”