Il Programma delle Opere Pubbliche evidenzia il disinteresse della Giunta per i rioni più bisognosi

È stata presentata stamattina nella sede di Adesso Trieste l’analisi delle risorse che la maggioranza propone di stanziare per le opere pubbliche nei vari rioni della città. La conferenza ha aperto simbolicamente il lavoro di approfondimento del soggetto municipalista sul Bilancio di previsione 2022-2024, in vista della discussione dello stesso nelle Circoscrizioni e nel Consiglio […]

Marcia indietro della Regione, una vittoria delle mobilitazioni per la salute territoriale

Abbiamo appena appreso la notizia che la Direzione Centrale Salute della Regione ha bocciato gli Atti aziendali dell’Asugi e degli altri enti del servizio sanitario regionale (Udine e Pordenone), riconoscendone tutte le criticità! Dopo mesi di manifestazioni, raccolte firme e mobilitazioni da parte degli operatori del settore e dei cittadini, possiamo festeggiare questo grande risultato, […]

La Resistenza spiegata ai bambini. Dall’oppressione alla libertà: le radici della Costituzione

“Libertà, Democrazia, Pace, Costituzione …capivano che queste parole, per le quali Piero, Sandro, Nilde, Teresa, insieme a molti altri, avevano scelto di lottare tanto tempo fa, erano ancora importanti. E lo erano anche per loro!”. Loro sono i protagonisti di “La Resistenza spiegata ai bambini” ma loro sono anche tutti i piccoli lettori ai quali […]

Adesso Trieste contro le ulteriori limitazioni del diritto a manifestare poste dalla Prefettura

Nonostante la fine dello stato d’emergenza, fissata oggi, il 30 marzo la Prefettura di Trieste ha deciso di prorogare fino al 30 aprile l’interdizione del centro cittadino alle manifestazioni.  Temiamo che non sia affatto di un Pesce d’Aprile. Si tratta invece di una scelta gravemente lesiva del diritto a manifestare sancito dalla Costituzione (art. 17), […]

Cambiamo le regole del gioco: disponibili ad aprire un percorso di riforma delle Circoscrizioni

Nella giornata di ieri il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia ha proposto la costituzione di una Commissione Speciale che metta mano all’architettura del decentramento amministrativo del Comune, nell’interesse della cittadinanza. Adesso Trieste si dichiara disponibile a partecipare a questo iter , perché la riforma sia effettivamente condivisa con tutte le forze politiche e, in generale, […]

La nostra mozione contro il caro-bollette approda in Consiglio

Oggi è stata discussa dalla Prima Commissione Consiliare, competente per gli Affari Sociali, la mozione di Adesso Trieste contro il caro-bollette che reca come primo firmatario il Consigliere Kevin Nicolini. La mozione ha raccolto un consenso trasversale, che auspichiamo si traduca in una rapida discussione e approvazione da parte del Consiglio Comunale. La guerra in […]

Ovovia: ancora bastoni tra le ruote della democrazia

Abbiamo appreso che il Sindaco Dipiazza, in violazione dell’art. 6 del Regolamento per i Referendum Comunali, non ha ancora costituito la Commissione dei Garanti chiamata a valutare l’ammissibilità del quesito referendario sull’ovovia, per il quale due settimane fa sono state raccolte quasi un migliaio di firme in meno di due ore. Il Regolamento prevede che […]

Ovovia: la III Circoscrizione chiede che il Comune risponda sulle criticità dei cittadini

Ieri è passata la mozione che abbiamo presentato in III Circoscrizione sul tema dell’ovovia assieme alle altre forze progressiste. La votazione nella seduta di mercoledì 9 marzo ha visto solamente quattro Consiglieri astenuti e nessun contrario, ottenendo quindi un supporto trasversale. La mozione, presentata congiuntamente da Adesso Trieste, PD Trieste, Lista Russo Punto Franco e […]

Fatta propria dalla Giunta la mozione di Adesso Trieste contro l’articolo 6 del ddl concorrenza

Fatta propria dalla Giunta nella seduta del Consiglio comunale di martedì 8 marzo la mozione presentata da Adesso Trieste che impegnava il Comune a richiedere al Governo lo stralcio dell’articolo 6 del ddl concorrenza. L’articolo incentiverebbe il modello delle multiutility per i servizi locali, prevedendo pesanti adempimenti ai Comuni che volessero invece gestire “in house” […]

Se vuoi la pace, prepara la pace

Unendo la nostra voce ai numerosi appelli che si stanno moltiplicando in tutto il mondo, chiediamo di fermare tutte le operazioni militari contro l’Ucraina, violata dall’esercito russo nella sua sovranità e integrità territoriale. Siamo fermamente convinti che non esista possibilità di risolvere le controversie internazionali se non in forma pacifica attraverso il dialogo. Rinneghiamo la […]