La chiave contro il degrado? Aprire porte, non aggiungere lucchetti

Il recente appello alle istituzioni fatto dal presidente dell’Ater Riccardo Novacco a seguito di alcuni episodi di cronaca (qui e qui) che hanno coinvolto complessi di edilizia sociale, prontamente strumentalizzati da varie forze politiche, apre la discussione su problematiche e situazioni di difficoltà complesse e profondamente radicate nel contesto sociale delle periferie di Trieste. Situazioni […]

Le grandi navi attendono, nel frattempo inquinano

Immaginare Trieste senza navi è impossibile. Il porto e le navi sono il motivo per cui la città è esplosa economicamente e demograficamente. Purtroppo, oggi, il colpo d’occhio non è paragonabile alle vecchie stampe che, non di rado, si ammirano in vari locali e uffici di Trieste e dove il porto accoglieva numerose navi che […]

L’illustre incomodo

Se siete nati a Trieste e dovesse passarvi per la testa di diventare un personaggio illustre, e generosamente decideste che – dopo aver iniziato la vostra discesa agli Inferi – le cose che vi sono appartenute vengano donate alla collettività, avete due possibilità: prima di andarvene potete richiedere una cittadinanza onoraria da qualche altra parte, […]

Il patto generazionale di Adesso Trieste

I giovani devono fare i giovani. Quanto male mi fa leggere una frase del genere. Mi sembra di tornare indietro di cinquant’anni e di ritrovare quello che mi sentivo dire allora: tra condiscendenza e paternalismo riaffiora in trasparenza “voi giocate pure, per le cose serie ci siamo noi adulti, che sappiamo bene come va il […]

Il nuovo soggetto e i «coraggiosi» anche a Trieste

Pubblichiamo l’incipit dell’articolo di Marino Calcinari apparso su Il Manifesto del 10 aprile 2021. L’articolo completo è disponibile a questo link. Non si vota solo a Roma. Nel capoluogo giuliano si andrà a votare il 10 ottobre, proprio lo stesso giorno della regata velica, quella “Barcolana” che richiama partecipanti da tutto il mondo e mette in […]

Una mobilità sicura per le bambine e i bambini di Trieste

Il termine sicurezza riferito alla strada viene spesso proclamato come obiettivo dalle amministrazioni pubbliche. Tuttavia, i piani urbanistici, strumenti per il suo raggiungimento, sono stati per lo più sviluppati secondo idee di luoghi esclusivi ed escludenti, poco adatti a un utilizzo dello spazio pubblico fatto di relazioni sociali.

Energia pulita, ricchezza per tutti

L’obiettivo della sostenibilità – trasversale per Adesso Trieste – passa attraverso la necessità di rivedere il sistema energetico anche a livello locale, trovando strade alternative ai combustibili fossili. La sfida è epocale e come tale va affrontata, con la consapevolezza che siamo a un punto di svolta in cui il rilancio dell’economia e la crisi […]

Ripristinare ed estendere l’orario di apertura della Quarantotti Gambini, dimezzato dalla Giunta Dipiazza

Adesso Trieste sostiene le richieste dell’Assemblea Pubblica “Difendiamo la Quarantotti Gambini” Che la Giunta Comunale uscente non prendesse troppo sul serio la cultura era sempre stato piuttosto esplicito, e l’apoteosi si era raggiunta quando, a rappresentare Trieste per la candidatura a città creativa UNESCO per la letteratura, si era presentata a Parigi la pattuglia acrobatica […]

Tempi duri per i bazar elettrici

Parlando ad alta voce nei larghi corridoi del centro commerciale Torri d’Europa di Trieste, ormai si sente l’eco. Già da tempo ridotto a mesto capannone in disarmo, il cui pretesto di continuare a esistere è ormai solo la presenza del supermercato e di poche altre attività superstiti, continua la sua inesorabile caduta.