Difendere la salute, il lavoro e il Porto di Trieste è possibile: serve aprire un confronto vero

Il Porto di Trieste è strategico per l’economia della città e in questi anni è tornato a esserlo anche per il resto del Paese e dell’Europa. La sua rinascita è stata guidata non solo da un management che ha restituito dignità al pubblico, ma anche da un rapporto di collaborazione e condivisione tra lavoratori portuali […]

Economia della conoscenza, buona occupazione e dignità del lavoro: le proposte di Adesso Trieste

“La vera emergenza di Trieste non è l’immigrazione di che fugge dalle guerre ma l’emigrazione di giovani che non trovano adeguate opportunità di occupazione. In una città la cui popolazione è scesa sotto la soglia dei 200mila abitanti e in cui  il contributo del settore industriale all’economia cittadina è meno del 10%, peraltro con diverse aziende […]

Le 10 proposte di AT che disegnano la Trieste del futuro

Adesso Trieste preme sull’acceleratore della campagna elettorale, mettendo al centro del dibattito politico 10 temi concreti che hanno un impatto diretto sulla vita di cittadine e cittadini di ogni rione della città. «La campagna elettorale si è fino ad ora distinta per l’autorappresentazione di candidati e liste, nell’assenza imbarazzante di contenuti e di proposte. Adesso […]

Solidarietà ai portuali sotto processo: dalla parte di chi lavora

Il 26 agosto del 2015 centinaia di lavoratrici e lavoratori, cittadine e cittadini, parteciparono alla manifestazione organizzata dal CLPT – Coordinamento dei Lavoratori Portuali di Trieste che chiedevano per la città la piena applicazione dell’Allegato VIII del Trattato di Pace di Parigi. Le forze dell’ordine, in tale occasione, intervennero aspramente sui manifestanti nonostante nessuno di […]

Grazie Mario! Ci hai ricordato il valore del lavoro e del bene pubblico

Il settore privato non riesce a regolare e governare i fenomeni globali in atto, perché essi mutano rapidamente e non possono essere gestiti da sistemi che puntano esclusivamente al profitto. Adesso Trieste intende assicurare una gestione allargata e condivisa, nella portualità come in altri ambiti, in cui il pubblico sia soggetto propositivo e a difesa […]

Un parco ecoproduttivo in Porto Vecchio: investire il Recovery Fund nel futuro di Trieste

«Il Recovery Fund è un’occasione straordinaria per Trieste. Le previsioni di potenziamento ferroviario al servizio del Porto, senza riferimenti inopportuni all’Alta Velocità che nulla ha a che fare con il trasporto delle merci, così come l’elettrificazione delle banchine, sono due prospettive che rafforzano ulteriormente un modello di sviluppo economico compatibile con l’ambiente e la dignità […]

Grazie Mario! Buon lavoro a un protagonista del rilancio del Porto

Ci sono molti motivi per dover ringraziare Mario Sommariva d’essere stato qui con noi, in questi ultimi cinque anni, bellissimi e finiti, ma che ricorderemo perché in questo pur breve tempo è stato gettato un ponte d’ancoraggio verso il futuro e un possibile diverso sviluppo della città.