Cambiamo le regole del gioco: disponibili ad aprire un percorso di riforma delle Circoscrizioni

Nella giornata di ieri il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia ha proposto la costituzione di una Commissione Speciale che metta mano all’architettura del decentramento amministrativo del Comune, nell’interesse della cittadinanza. Adesso Trieste si dichiara disponibile a partecipare a questo iter , perché la riforma sia effettivamente condivisa con tutte le forze politiche e, in generale, […]

Ovovia: la III Circoscrizione chiede che il Comune risponda sulle criticità dei cittadini

Ieri è passata la mozione che abbiamo presentato in III Circoscrizione sul tema dell’ovovia assieme alle altre forze progressiste. La votazione nella seduta di mercoledì 9 marzo ha visto solamente quattro Consiglieri astenuti e nessun contrario, ottenendo quindi un supporto trasversale. La mozione, presentata congiuntamente da Adesso Trieste, PD Trieste, Lista Russo Punto Franco e […]

Basta decisioni calate sulla testa dei cittadini: gli impegni di Adesso Trieste per il 2022

Adesso Trieste guarda avanti e anziché fare bilanci dell’anno passato preferisce parlare di futuro nella conferenza stampa di fine anno. Il soggetto municipalista lotterà contro le decisioni della Giunta Dipiazza prese sulla testa delle triestine e dei triestini – letteralmente – nel caso dell’ovovia. L’impegno di Adesso Trieste per il 2022 è di spingere in […]

Ecco il progetto completo dell’ovovia presentato al MIT

Vista la mancanza di trasparenza e partecipazione che ha caratterizzato il progetto dell’ovovia, Adesso Trieste ha deciso di fare accesso agli atti e di rendere pubblico il progetto a tutte e tutti.  In un contesto in cui le preoccupazioni delle associazioni, così come le loro legittime proposte alternative, vengono bollate come “fake news”, e mentre […]

Partecipazione e decentramento: la nostra conferenza stampa

“È finito il tempo delle scelte calate dall’alto, senza il coinvolgimento delle triestine e dei triestini. Scelte che ipotecano il futuro della città, ignorandone i reali bisogni legati a uno sviluppo economico e sociale compatibile con l’ambiente e il contrasto all’emergenza climatica. La giunta Dipiazza continua a partorire soluzioni sconnesse tra loro, in controtendenza rispetto […]

Il Mercato Coperto di Trieste: un esempio concreto di partecipazione

Adesso Trieste ha dimostrato come i triestini e le triestine rispondano se interpellati sulle sorti dei beni comuni della nostra città. Leggi il nostro pamphlet, prenota una copia cartacea Trieste ha bisogno di un approccio attivo alla partecipazione. Coinvolgere la cittadinanza all’interno di processi volti a ri-disegnare il futuro della nostra città non solo si […]

Le 10 proposte di AT che disegnano la Trieste del futuro

Adesso Trieste preme sull’acceleratore della campagna elettorale, mettendo al centro del dibattito politico 10 temi concreti che hanno un impatto diretto sulla vita di cittadine e cittadini di ogni rione della città. «La campagna elettorale si è fino ad ora distinta per l’autorappresentazione di candidati e liste, nell’assenza imbarazzante di contenuti e di proposte. Adesso […]

Adesso Melara, nel cuore delle potenzialità di un’amministrazione condivisa

La sua mole pesante e rozza domina la città dall’alto come una fortificazione inespugnabile. Il quadrilatero di Melara, il comprensorio di edilizia popolare figlio di antiche visioni architettoniche da cui la bellezza era del tutto bandita, ha al suo interno intelligenti soluzioni funzionali che, purtroppo, non sono mai state sfruttate appieno. 

La chiave contro il degrado? Aprire porte, non aggiungere lucchetti

Il recente appello alle istituzioni fatto dal presidente dell’Ater Riccardo Novacco a seguito di alcuni episodi di cronaca (qui e qui) che hanno coinvolto complessi di edilizia sociale, prontamente strumentalizzati da varie forze politiche, apre la discussione su problematiche e situazioni di difficoltà complesse e profondamente radicate nel contesto sociale delle periferie di Trieste. Situazioni […]

Più boschi per tutti: riapriamo il parco di Villa Necker

Abbiamo un vero e proprio bosco in città, eppure pochi lo sanno e nessuno ci può accedere, perché al momento è chiuso da alti muri, dove sono affissi cartelli gialli che dicono: Limite invalicabile – zona militare. Ma al momento non lo usano nemmeno i militari, perché da anni è completamente abbandonato: non viene curato, […]